-Italian Activity Contest-

I.A.C.

Amici e Soci, Vi ricordiamo che per tutto l’ anno, è possibile svolgere attività nelle bande VHF e superiori mediante lo I.A.C. – Italian Activity Contest, che offre l’ occasione di testare il proprio “equipaggiamento” e le proprie competenze in frequenze che, per tutta una serie di ragioni, negli ultimi tempi sono state spesso sacrificate e/o meno utilizzate che in passato ma che riservano sempre soddisfazioni notevoli per coloro che dedicano tempo e passione nel popolarle.

Oltre a ciò, si rammenta che in Magic Band si può tentare di fare del traffico digitale a 50.313 anche in periodi apparentemente poco propizi, magari alla ricerca del segnalino continentale, mentre a 144.174, modo USB, vi è di sovente traffico in FT8, sia Nazionale che d’ oltralpe.

Per per le UHF ed UP conviene organizzare uno sked mediante il sito di ON4KST e la relativa chat, con appassionati da tutta Europa ed oltre.

Il tutto senza tralasciare Satelliti ed EME, che pure qui ad Ischia hanno cultori di razza.

Di seguito, le info sullo I.A.C. prese direttamente dal sito web della nostra Associazione:

OBIETTIVO DELLO I.A.C.: L’obiettivo principale dello I.A.C. – Italian Activity Contest è quello di tenere sempre più attive e valorizzare le bande dai 50 MHz a salire, una porzione dello spettro radioelettrico tra le più interessanti sotto innumerevoli aspetti, specialmente nei giorni infrasettimanali.

PARTECIPANTI: Possono partecipare tutti gli OM Italiani e Stranieri.

DURATA: Da Gennaio a Dicembre 2019.

ORARIO:

  • Da Aprile a Ottobre – dalle 17.00 alle 21.00 UTC
  • Da Novembre a Marzo – dalle 18.00 alle 22.00 UTC

RAPPORTI: Le stazioni partecipanti devono passare il rapporto RST e il WW Locator completo dei 6 digit. (es. 59  JN61FV).

MODI: SSB, CW in tutte le bande. Il cross-mode è permesso (devono essere però riportati in maniera corretta i rapporti RST). Solo nella banda dei 50 MHz, sono permessi tutti i modi digitali ad eccezione del modo FT8,. (durante il qso deve avvenire lo scambio dei rapporti e del locator completo dei 6 digit per essere ritenuto valido e completo). Non sono validi i collegamenti via EME, satellite o ripetitore di qualsiasi tipo. In ogni tornata mensile è valido un solo collegamento con una stazione indipendentemente dal modo.

CATEGORIE:

OM Italiani (IT):

  • 1IT               50 MHz – secondo Giovedì del mese
  • 2IT               144 MHz – primo Martedì del mese
  • 3IT               432 MHz – secondo Martedì del mese
  • 4IT               1296 MHz – terzo Martedì del mese
  • 5IT               2,3 GHz & Up – quarto Martedì del mese

OM Stranieri (EC):

  • 1EC              50 MHz – secondo Giovedì del mese
  • 2EC              144 MHz – primo Martedì del mese
  • 3EC              432 MHz – secondo Martedì del mese
  • 4EC              1296 MHz – terzo Martedì del mese
  • 5EC              2,3 GHz & Up – quarto Martedì del mese

SOTTOCATEGORIE: I partecipanti in possesso dei necessari requisiti potranno partecipare anche a delle classifiche avulse  che saranno elaborate dai log inviati per le categorie principali.

Le sottocategorie per il 2019 sono le seguenti:

  • ROOKIE : tutti gli operatori che possiedono una licenza da meno di tre anni (dopo il 1 gennaio 2015) indipendentemente dall’età dell’operatore.
  • YOUNGSTER : tutti gli operatori in possesso di regolare patente di radiooperatore che abbiano una età inferiore ai 26 anni.

La sottocategoria dovrà essere indicata chiaramente nelle note del file EDI, campo [Remarks]

QSO VALIDI: Affinché il qso sia ritenuto valido deve necessitare di tutte le informazioni base: orario in UTC, nominativo del corrispondente, rapporti inviati e ricevuti e locator del corrispondente completo dei 6 digit (QSO con locator a 4 digit saranno ritenuti non validi).

LOG VALIDI: Affinché il log inviato sia considerato valido deve contenere almeno un QSO con una stazione Italiana su qualsiasi categoria di partecipazione.

INVIO LOGI log per tutte le tornate dello IAC dovranno essere inviati tramite il sito web ARI www.ari.it, entro TRE giorni dalla data della tornata, attraverso la pagina dedicata all’upload dei log IAC (Log Contest Robot) nella sezione VUSHF del sito stesso; al ricevimento del log in formato corretto verrà data conferma dell’avvenuta ricezione con email automatica di riscontro.
Sarà inoltre possibile attraverso una opportuna pagina web controllare lo status dei log ricevuti ed in caso di necessità sarà possibile inviare nuovamente il proprio log purché entro il termine ultimo di tempo.

Con l’invio del log un partecipante dichiara di:

  • • aver compreso le regole del concorso,
  • • aver operato secondo tutte le regole e i regolamenti che riguardano la sua licenza di stazione,
  • • aver accettato che il log possa essere utilizzato agli scopi dei controlli al fine della classifica finale e che possa essere reso pubblico, ad eccezione dei dati personali nei campi PAdr1, PAdr2, RName, RAdr1, RAdr2, RPoCo, RCity, RCoun, RPhon e RHBBS del file nel formato EDI,
  • • concordare che il comitato organizzatore dello IAC possa ricalcolare, modificare, pubblicare, ripubblicare, stampare e distribuire (con qualsiasi mezzo, anche cartaceo o elettronico) il log nel suo formato originale, e/o in qualsiasi altro formato adatto con o senza modifiche o raccolto assieme ai log di altri concorrenti per la partecipazione allo IAC, altri contest o per altri motivi inclusi quelli di formazione, sviluppo e crescita della attività radioamatoriale,
  • • accettare tutte le decisioni del comitato organizzatore dello IAC come definitive.

PUNTEGGIO MENSILE:

– Per le bande dai 50 MHz ai 1296 MHz:

– per ogni qso tra le stazioni si otterrà un punto a km sulla base del calcolo del qrb tra i locatori dichiarati.

– si otterrà un bonus per ogni primo QSO con un nuovo locator square (4 digit) purché la stazione risieda in Italia, secondo la mappa di seguito allegata :

  • 250 punti bonus: JN35-JN44-JN45-JN53-JN54-JN55-JN65
  • 500 punti bonus: JN33-JN34-JN40-JN41-JN43-JN46-JN52-JN56-JN61-JN62-JN63-JN64-JN66-JN72
  • 1000 punti bonus: JM48-JM49-JM56-JM65-JM66-JM67-JM68-JM76-JM77-JM78-JM79-JM87-JM88-JM89-JM99-JN36-JN51-JN57-JN60-JN67-JN70-JN71-JN80-JN81-JN90.

–  Le stazioni italiane /MM non daranno diritto ad alcun bonus aggiuntivo.

– Il punteggio mensile sarà dato dalla somma dei punti QRB e di tutti i punti bonus accumulati.

– Per le bande dai 2,3 GHz a salire per ogni banda attivata:

– per ogni QSO tra le stazioni si otterrà un punto a km sulla base del calcolo del qrb tra i locatori dichiarati.

– si otterrà un bonus per ogni primo QSO con un nuovo locator square (4 digit) purché la stazione risieda in Italia, secondo la mappa di seguito allegata:

  • 250 punti bonus: JN35-JN44-JN45-JN53-JN54-JN55-JN65
  • 500 punti bonus: JN33-JN34-JN40-JN41-JN43-JN46-JN52-JN56-JN61-JN62-JN63-JN64-JN66-JN72
  • 1000 punti bonus: JM48-JM49-JM56-JM65-JM66-JM67-JM68-JM76-JM77-JM78-JM79-JM87-JM88-JM89-JM99-JN36-JN51-JN57-JN60-JN67-JN70-JN71-JN80-JN81-JN90.

– Le stazioni italiane /MM non daranno diritto ad alcun bonus aggiuntivo.

– Il punteggio mensile sarà dato dalla somma dei punti qrb e di tutti i punti bonus accumulati.

– Il punteggio mensile per la categoria 5IT e 5EC sarà calcolato tenendo conto di un fattore moltiplicativo differente per ogni banda secondo il seguente schema:

BandaFattore moltiplicativo
2,3 GHzx 1
5,7 GHzx 5
10 GHzx 1
24 GHz & Upx 3

Ad esempio:

lV3KKW ottiene un punteggio nella tornata così distribuito:

BandaPuntiFattore moltiplicativoFinale di Banda
2,3 GHz2000x 12000
5,7 GHz500x 52500
10 GHz1000x 11000
24 GHz & Up50x 3150

Per un punteggio mensile totale di 2000+2500+1000+150 =   5650 punti

Il calcolo del punteggio sarà a cura dello IAC Committee.

Mappa square italiani e loro bonus

RISULTATI MENSILI: I risultati delle varie tornate saranno pubblicati entro la data della tornata successiva per tale banda (circa 30 giorni) sul sito ufficiale ARI www.ari.it.

CLASSIFICA ANNUALE: Entrano nella classifica annuale di una categoria tutti i concorrenti che abbiano partecipato ad almeno una tornata mensile per tale categoria. Il punteggio annuale sarà calcolato sommando i relativi punteggi mensili moltiplicati per il numero di mesi di partecipazione (fino a un massimo di 12 moltiplicatori mensili).

CLASSIFICA PER SEZIONI ARI: Tale classifica speciale verrà stilata a cura dello IAC Committee.

– Ogni stazione per far accumulare il proprio punteggio nella Classifica per Sezioni ARI dovrà esplicitamente indicare nel proprio log nel campo PClub= il proprio codice sezione composto da 4 cifre numeriche (es. PClub=5801).

– Per accumulare punti per la propria sezione vi dovranno essere almeno due stazioni in tale tornata appartenenti alla stessa sezione.

– E’ vivamente consigliata la partecipazione anche del nominativo di sezione (serie IQ).

–  Il punteggio mensile per una sezione si otterrà sommando per ogni banda i punti ottenuti dai propri soci; al fine di incentivare l’uso di tutte le bande IAC il punteggio delle varie bande sarà quindi pesato sulla base dei seguenti fattori moltiplicativi:

50 MHzx3
144 MHzx1
432 MHzx2
1296 MHzx3
2.3 GHz & Upx5

Ad esempio:

La sezione ottiene un punteggio mensile così calcolato:

BandaPunti dei sociFattore moltiplicativoFinale di Banda
50 MHz20.000x 360.000
144 MHz50.000x 150.000
432 MHz10.000x 220.000
1296 MHz5.000x 315.000
2,3 GHz & Up1.000x 55.000

Per un punteggio mensile totale di 140.000 punti.

– Totale annuale sarà dato dalla somma dei punteggi mensili moltiplicato per il numero di tornate mensili a cui si è partecipato.

Le sezioni saranno suddivise in tre distinte aree secondo lo schema seguente:

  • Area A: I1 – I2 – I3 – IV3
  • Area B: I4 – I5 – I6 – ISØ
  • Area C: IØ – I7 – I8 – IT9 – IX1 – IN3

Se una stazione opera da un’altra area diversa dal qth abituale il suo punteggio concorre comunque per la classifica sezioni.

PREMI: L’ A.R.I. premierà con una targa le prime tre stazioni classificate per ogni categoria (IT, EC).

– Se la classifica di una categoria ha meno di 5 partecipanti il primo riceverà una targa, mentre il secondo e il terzo un diploma.
– I primi tre classificati delle sottocategorie riceveranno ognuno un diploma.
– La prima sezione di ogni area riceverà una targa.

Le premiazioni avranno luogo durante il Convegno A.R.I. VHF & Up 2020, luogo e data saranno comunicati ai vincitori per tempo.
I partecipanti che saranno impossibilitati al ritiro dei premi durante il Convegno riceveranno il premio tramite spedizione postale all’indirizzo fornito al Manager.

SOFTWARE CONSIGLIATI: Per la redazione dei log in formato EDI si consiglia l’uso dei software QARTest e ContestLogHQB aggiornati sempre all’ultima versione disponibile. In ogni caso sarà a cura dello IAC Committe il ricalcolo del punteggio in fase di controllo.

CONSIDERAZIONI FINALI: Si invitano le stazioni partecipanti a rispettare il band-plan I.A.R.U. e le limitazioni imposte dalla normativa vigente. Per quanto non espressamente citato, vale quanto dichiarato nel Regolamento dei Trofei A.R.I.

Per qualunque informazione potete scrivere a iac(at)ari.it

IAC Committee 2019
Alex IV3KKW – Federico IZ3NOC – Claudio IW2HAJ – Massimo IZ2CEF – Alfredo IK2FTB


Copyright © ARI 2010.
All Rights Reserved.

73!


Clicca qui per scaricare il regolamento in PDF

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.