• 11-04-2022

E fu così che, come da accordi, lo scorso lunedì la Sezione ARI di Ischia si è recata in quel di Sant’Angelo, il meraviglioso borgo ischitano, ove è stata invitata a partecipare alla Giornata del Mare, evento promosso ed organizzato dalla Guardia Costiera in collaborazione con le autorità locali, con il patrocinio del Ministero per la Transizione Ecologica e l’interesse del Ministero della Salute, del MUR (Ministero della Università e Ricerca) e dell’ANVUR (Agenzia Nazionale di Valutazione del Sistema Universitario e della Ricerca).
Un appuntamento che ricorre dal 2017 e che si prefigge lo scopo di sensibilizzare tutti, in particolar modo i giovani, sul rispetto delle norme utili a preservare quella fondamentale risorsa per il pianeta che è rappresentata dal nostro Mare.

La delegazione in loco è composta dal Presidente IC8SQS, dal Segretario IC8BNR, dal Consigliere IC8FEM e dal Presidente di ARI Napoli, I8UZA.
Il Direttivo di Sezione è al completo, datosi che l’altro Consigliere, IC8FJX, fa da padrone di casa col suo ruolo di Guardia Costiera e di organizzatore dell’evento per quel che concerne l’aspetto Radioamatoriale.

Camillo FJX infatti introduce le potenzialità della Radio e si sofferma sull’importanza delle comunicazioni in ambito marittimo, supportato da Rosario FEM che lo coadiuva nei test dimostrativi.
Peppe UZA espone ulteriori aspetti tecnici della materia, con la sua arte divulgativa che affascina ed incuriosisce i giovanissimi presenti.
Nel frattempo Salvatore SQS e Claudio BNR si gustano lo spettacolo di una giornata semplicemente stupenda, sia meteorologicamente parlando che, soprattutto, per la presenza di tanti adorabili giovanissimi che possono finalmente godersi l’aria aperta ed un’atmosfera di ritrovata serenità, sebbene ancora con le dovute cautele del periodo.

Dopo una piacevole chiacchierata con le istituzioni presenti, il gruppo radio-gastronomico muove alla volta di Forio, per un pranzo che si vada ad abbinare con la ottima colazione degustata in quel di Sant’Angelo.

Nella speranza di aver suscitato una qualche forma di interesse radiantistico nei presenti e nell’attesa che la maledetta epopea Covid abbia presto una fine definitiva, si ringrazia l’Organizzazione per averci invitato e si inizia già a pensare alle prossime occasioni nelle quali condividere la nostra adorata passione.

Altre immagini della Giornata del Mare 2022: ⬇

73!

ARI Ischia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.