Un anno.
Un intero anno.
Sembra ieri, in tutta questa allucinante baraonda, ma giΓ  son passati dodici mesi.
Si, era esattamente un anno fa, quando giunse la telefonata che nessuno avrebbe mai voluto ed immaginato di dover ricevere.
Ci sarebbe tanto da dire.
Tanto.
Ma, talvolta, anche il silenzio puΓ² raccontare mondi infiniti.
O puΓ² farlo una immagine, perchΓ© no.
Magari semplice, ordinaria, abituale.
Proprio come questa: Paolo IC8XIL sul tetto di una stazione ischitana insieme al fraterno amico Salvatore IC8SQS.

Una scena quasi quotidiana, dalle nostre parti.
Di certo una immane fortuna, per tutti noi.
Ogni volta che un Radioamatore ad Ischia accende una Radio, Paolo è lì, presente.
Come lo Γ¨ pure ogniqualvolta che qualche amico sale sui tetti a controllare le antenne, a far manutenzione, a smuovere i fili ed i pensieri.
Lui è lì.
Un pizzico piΓΉ in alto, forse.
Ma sempre con noi, nel Cuore e nella Mente.
Ieri, oggi, domani.
PerchΓ© a modo Tuo non ci hai mai lasciato, Paolo.
Ed Γ¨ una stupenda sensazione.
Un bacio al Cielo.

❀️

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarΓ  pubblicato.